Meditare: cosa vuol dire veramente. Facciamo chiarezza.

Cosa vuol dire Meditare?

E’ qualcosa solo per i monaci o per gli aspiranti spirituali?
Vuol dire forse visualizzare angeli e energie in ogni luogo e da ogni parte?
Vuol dire fare una serie di esercizi con una voce guidata in stato di rilassamento?

No, meditare vuol dire silenzio interiore. Vuol dire darsi la possibilità di ascoltarsi, ascoltare e conoscere sé stessi.
Meditare vuol dire fermarsi, prendersi un momento da dedicare a sé stessi. Ascoltare la propria voce interiore.

Non è difficile, non è complicato, non serve avere abilità.
La meditazione è il nostro stato dell’essere in stato di presenza, in presenza di sé stessi.

Perché meditare? Per frenare la mente, per frenare l’eccesso di pensieri che si accavallano costantemente nella frenesia della vita di oggi.
Frenando i pensieri ti accorgerai che le paure si ridimensioneranno, le ansie si placheranno e inizierai a essere più presente, a vivere di più il momento, con maggiore prontezza nel risolvere qualsiasi tipo di situazione.

“Pregare è parlare con Dio, Meditare è lasciare che Dio parli con te”

Meditando diamo la possibilità di riconnetterci alla nostra interiorità e di lasciare andare i pensieri e i giudizi che abbiamo riversato su noi stessi.
Ecco perché non è una pratica solo per una specifica categoria di persone ma per chiunque voglia riportare la propria vita a un ritmo più sereno, per chiunque soffra di stress e di tensione e per chiunque si trovi, in generale, a vivere una qualche forma di disagio, fisico ed emozionale.

Meditare vuol dire accogliere la nostra propria natura, che non è la mente, non sono i pensieri, non è il corpo, ma è quella forza che permette alla mente di esistere, ai pensieri di manifestarsi e al corpo di muoversi.

Ogni volta che vivete un momento di difficoltà, prendetevi del tempo per meditare, per fare silenzio, per entrare in contatto con voi stessi.
Voi stessi è la persona che vi accompagnerà ogni momento della vostra vita, dedicagli un po’ di tempo. Come ogni relazione se non si dedica del tempo e della cura a ciò con cui ci relazioniamo il rapporto si rovina. Dedica del tempo e della cura a te stesso.

Cliccando sul video potrai ascoltare una meravigliosa guida da seguire per fare un’esperienza di meditazione.
Ti basterà metterti in un posto tranquillo, rilassarti e ascoltare le indicazioni della voce guida così da ritrovare pace e benessere dentro di te!

Un abbraccio
Aùra

Cerca in Metavita

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required